Petto di pollo con crema di funghi…

Oggi vi propongo una ricetta semplicissima ma al tempo stesso molto gustosa: il petto di pollo con crema di funghi, buonissimo!

GettyImages_178526264-700x463

INGREDIENTI

  • 600 g di petto di pollo
  • 60 g di burro
  • 20 g di farina
  • 220 ml di panna fresca liquida
  • 500 ml di brodo di pollo
  • 400 g di funghi champignon
  • sale
  • pepe
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • PROCEDIMENTO

    Iniziate tagliando il petto di pollo a fettine oppure a cubetti.

    Fate sciogliere 30 g di  burro in un tegame e aggiungete i petti di pollo, lasciateli cuocere per circa 5 minuti, salate quindi unite i funghi puliti e tagliati e fate cuocere il tutto per altri 5 minuti.

    Unite il vino bianco e fate evaporare.

    Mettete gli altri 30 g di burro in un tegame, fatelo sciogliere e aggiungete la farina sempre mescolando. A questo punto unite il brodo e fate addensare un pochino. Unite al composto il petto di pollo con i funghi e la panna, fate cuocere per qualche minuto o fino a quando la salsa non sarà diventata una crema densa.

    Quando avrà raggiunto la giusta densità spegnete e servite caldo, buonissimo!

    fonte: http://www.checucino.it

Calorie dei funghi

I funghi sono un alimento poco calorico. Tenete conto che i funghi prataioli contengono 20 calorie ogni 100 grammi. L’apporto calorico dei funghi porcini è di 25 calorie ogni 100 grammi, mentre i funghi champignons contengono 21 calorie ogni 100 grammi.

Raccolta

La principale stagione dei funghi è compresa tra i mesi di settembre e di novembre, periodo nei quali possono essere raccolti in boschi e prati (previo patentino). La loro collocazione trova spesso spazio ai piedi degli alberi. I funghi si moltiplicano facilmente in luoghi umidi. La loro crescita viene facilitata dalle piogge autunnali. Il mattino successivo ad una nottata di pioggia rappresenta il momento ideale per andare alla ricerca di funghi, specialmente se ci si trova in montagna, in campagna o in un luogo lontano dal traffico.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*